Quale è la migliore stampante 3D per le tue esigenze?

Ormai sul mercato esistono moltissime scelte, dalle stampanti più economiche a quelle più professionali. Prima di comprare una stampante 3D, a mio avviso, bisogna riflettere bene su cosa avremo necessità di stampare e dove la useremo. Per fare degli esempi: se avessimo necessità di stampare dei piccoli modelli da pitturare, una stampante in resina potrebbe fare al nostro caso; al contrario, se avessimo necessità di stampare dei modelli di grandi dimensioni per realizzare dei prototipi funzionali una stampante FDM potrebbe essere la scelta più corretta. Ma ancora: se fossimo una ditta che ha bisogno di realizzare dei modelli in metallo o con una accurata fedeltà dimensionale forse dovremmo rivolgere il nostro sguardo su stampanti con finalità più industriali.

In questa pagina cercherò di tenervi sempre aggiornati sugli ultimi modelli di stampanti 3D, riassumendo nelle schede di seguito le peculiarità principali e riportando in una tabella le loro caratteristiche.

Stampanti 3D a resina

Anycubic Photon S

Anycubic Photon S è una stampante a resina con buone caratteristiche meccaniche. Tra i punti di forza troviamo due guide lineari che permettono un’ottima stabilità del piano e accuratezza nel movimento; uno schermo 2K a luce UV che permette di effettuare delle stampe in modo più veloce; un’elettronica che consente un sistema di connessione Wi-fi in grado di effettuare un controllo da remoto e un piccolo touchscreen da 3,5 pollici. Apprezzabile lo sportello con cerniere calamitato.

Sistema SLA  Resina UV 405 nm
Volume stampa 130 x 78 x 160 mm
Risoluzione lcd 2560 x 1620 px
Risoluzione XY 0,051 mm
Risoluzione Z 0,01 mm
Dim. Stampante 22 x 20 x 40 cm
Peso 8,2 kg
Consumo 55 W

Elegoo Mars Pro

La Elegoo Mars Pro offre una guida lineare singola per garantire un movimento stabile e preciso.  Il sistema di chiusura è formato da un coperchio che si rimuove totalmente. Il piano di stampa dona un’ottima adesione, al contrario della pellicola del VAT che aiuta il modello a non attaccarsi dopo l’esposizione dello strato. Lo schermo ha una risoluzione 2k con tecnologia UV per velocizzare la stampa. Il software permette di stampare oggetti vuoti per risparmiare sulla resina.

Sistema SLA  Resina
Volume stampa 115 x 65 x 150 mm
Risoluzione lcd 2560 x 1440 px
Risoluzione XY 0,047 mm
Risoluzione Z 0,01 mm
Dim. Stampante 20 x 20 x 41 cm
Peso 7,5 kg
Consumo 60 W

DWS X FAB

La stampante 3D desktop DWS, pensata per piccoli modelli di precisione, gode di una eccellente fedeltà di stampa in quanto la casa costruttrice, per garantire delle stampe ottimali, ha deciso di fare ricerca su tutti i fronti. Ha infatti  sviluppato: l’elettronica, il software di slicing e la resina. La macchina ha un piatto di stampa tondo di diametro 180 mm e si solleva per un’altezza sempre di 180 mm. Un’altra caratteristica interessante è la possibilità di inserire la resina tramite delle cartucce di ricarica.

Sistema Laser  Resina
Dim. stampa 180 x 180 mm
Risoluzione Z 0,01 mm
Resina Cartucce
Temp. esercizio 20° – 25°
Dim. Stampante 40 x 60 x 64 cm
Peso 31 kg
Consumo 160 W

Stampanti 3D FDM

Intamsys Funmat HT

La Intamsys Funmat HT è una macchina nata per stampare materiali funzionali ad alte prestazioni come: Peek, Ultem, Ppsu. Questo può avvenire grazie alle caratteristiche della camera di stampa che, tramite una accurata coibentazione, riesce ad arrivare fino a 90° di temperatura costante. Inoltre abbiamo un piano di stampa che riesce ad arrivare fino a 160° ed un hotend che raggiunge 450°. La risoluzione dello start può raggiungere i 50 micron ed il volume è di 26 x 26 x 26 cm.

Sistema FDM Filamento
Volume stampa 26 x 26 x 26 cm
Nozzle 0.4 mm
Livellamento Manuale
Risoluzione Z 0,05 mm
Risoluzione XY 1.25μm
Dim. Stampante 26 x 26 x 27 cm
Dimensioni 54 x 50 x 65 cm
Peso 43 kg
Consumo 1200 W

CreatBot F430

La CreatBot F430 è una stampante dal carattere industriale. Chiusa e totalmente in metallo, premette la stampa di materiali difficili come il peek. Abbiamo, infatti, due hotend a trazione diretta che arrivano uno a 260° e l’altro a 420°; inoltre possiede anche una camera calda controllata che arriva fino a 70°. Altre interessanti caratteristiche sono: il BlTouch, l’auto spegnimento a fine stampa, il rilevamento del fine filo ed il filtro aria che filtra le impurità generate durante la stampa.

Sistema FDM Filamento
Volume stampa 40 x 30 x 30 cm
Nozzle 0.3 – 0.4 – 0.5 – 0,6 – 0,8 – 1,0 mm
Livellamento BLTouch
Risoluzione Z 0,02 mm
Risoluzione XY 0,04 mm
Movimento Guide lineari
Nozzle Temp SX 260° – DX 420°
Bed Temp 140°
Chamber temp 70°
Consumo Max 1500W
Dimensioni 62 x 48 x 68 cm
Peso 62 Kg

CreatBot D600

La CreatBot D600 arriva a delle dimensioni di stampa decisamente elevate 600 x 600 x 600 mm. Totalmente in metallo e chiusa è adatta a persone con esigenze di stampa su larga scala. Abbiamo un doppio estrusore (Sx 260° – Dx 420°) a trazione diretta con sensore BLTouch. Il blocco di estrusione si muove su guide lineari grazie a dei servomotori con motoriduzione. La camera di stampa può essere riscaldata a 45° o 65°. L’elettronica ha il controllo del fine filo e l’automatic turn-off.

Sistema FDM Filamento
Volume stampa 60 x 60 x 60 cm
Nozzle 0,3 – 0,4 – 0,5 – 0,6 – 0,8 – 1,0 mm
Livellamento BLTouch
Risoluzione Z 0,05 mm
Risoluzione XY 0,05 mm
Movimento Guide lineari
Nozzle Temp Sx 260° – Dx 420°
Bed Temp 100°
Chamber temp 45° – 65°
Consumo 1000 ~ 4000 W
Dimensioni 75 x 58 x 72 cm/td>
Peso 125 Kg

Anycubic i3 Mega Pro

La Anycubic i3 Mega Pro oltre ad essere una stampante 3D ha anche una testa laser magnetica da 1500mw, che permette di effettuare delle incisioni sulle superfici. La macchina muove la testa di estrusione su delle guide in acciaio ed ha un sistema di alimentazione filo di tipo Bowden. Il piatto da 210 x 210 mm arriva ad una temperatura di 110° e viene calibrato manualmente tramite l’ausilio di un cicalino. Inoltre, abbiamo un sensore di filamento e un display touchscreen a colori.

Sistema FDM Filamento
Volume stampa 21 x 21 x 20 cm
Nozzle 0,4 mm
Sensore filo Si
Risoluzione Z 0,05 mm
Risoluzione XY 0,0125 micron
Movimento Guide acciaio tonde
Nozzle Temp 260°
Bed Temp 110°
Laser 1500 mw
Wifi No
Webcam No
Consumo ND
Dimensioni 40 x 41 x 45 cm

Anycubic i3 Mega

La Anycubic i3 Mega rispecchia il funzionamento e la struttura delle prime stampanti 3D per hobbisti introdotte sul mercato. La struttura in metallo viene spedita, assemblata parzialmente per poi essere completata in pochi minuti dall’utente. Il sistema di caricamento del filo è un Bowden, il corpo di estrusione si muove su barre di acciaio rettificato ed il piatto di stampa riscaldato viene calibrato manualmente. La macchina viene controllata tramite un display touchscreen a colori.

Sistema FDM Filamento
Volume stampa 21 x 21 x 20 cm
Nozzle 0,4 mm
Sensore filo No
Risoluzione Z 0,05 mm
Risoluzione XY 0,0125 micron
Movimento Guide acciaio tonde
Nozzle Temp 260°
Bed Temp 110°
Wifi No
Webcam No
Consumo ND
Dimensioni 40 x 41 x 45 cm

Snapmaker 3 in 1

Più che stampante 3D andrebbe definita come uno strumento da lavoro per piccoli hobbisti. Infatti, questa macchina grazie alle testate intercambiabili può diventare: una stampante 3D, un incisore laser, una CNC. Ovviamente le dimensioni ridotte lasciano intendere che non è adatta a grandi lavori, ma al prezzo proposto è un’ottima compagna di viaggio per un uso casalingo. La stampante ha un comodo display touchscreen da 3,5 pollici. Il sistema di trasporto dei carrelli è con delle viti a ricircolo di sfere.

Sistema  FDM
Volume stampa 16 x 16 x 14,5 cm
Risoluzione Z 0,05 mm
Temp Bed 110° Max
Temp Nozzle 275° Max
Laser Power 450 nm
Spindle speed 12000 Rpm
Consumo 320 W

Raise3D N2

La Raise 3D N2 è una stampante adatta a chi cerca un piatto di stampa largo e una affidabilità nelle stampe che richiedono molte ore. La macchina possiede un doppio nozzle che scorre su delle barre rettificate di acciaio, mentre il piano ha quattro barre di scorrimento e due viti a ricircolo di sfere. La macchina può stampare chiusa e gli hotend possono arrivare fino a 310°.Il software utilizzato è  IdeaMaker della ditta Raise 3D che può inviare le stampe direttamente via wifi.

Sistema FDM Filamento
Volume stampa 30 x 30 x 30 cm
Nozzle 0,1 – 0,2 – 0,4 – 0,6 – 0,8
Sensore filo No
Risoluzione Z 0,01 mm
Risoluzione XY 0,78125 micron
Movimento Guide acciaio tonde
Nozzle Temp 310°
Bed Temp 110°
Wifi Si
Webcam No
Consumo Max 600W
Dimensioni 62 x 59 x 76 cm

Raise3D Pro 2 Plus

Pro 2 Plus è una stampante adatta a grandi dimensioni di stampa, dotata di un doppio estrusore a trazione diretta e con funzione retrattile in modalità di riposo. La macchina ha un piano Z su quattro barre di acciaio rettificato e due viti a ricircolo di sfere necessarie a garantire una planarità del piatto di stampa grande 305 x 305 mm. A completare la stampante, troviamo una elettronica rinnovata rispetto alla vecchia N2 Plus con un sempre comodo ed ampio Touch screen.

Sistema FDM Filamento
Volume stampa 30 x 30 x 60 cm
Nozzle 0,2 – 0,4 – 0,6 – 0,8 – 1,0
Sensore filo Si
Risoluzione Z 0,01 mm
Risoluzione XY 0,78125 micron
Movimento Guide acciaio tonde
Nozzle Temp 300°
Bed Temp 110°
Wifi Si
Webcam Si
Consumo Max 600W
Dimensioni 62 x 59 x 110 cm

Cetus 3D Tiertime

La stampante 3D Cetus nella sua semplicità e pur avendo un aspetto ed un costo economico, nasconde delle caratteristiche da stampante industriale. Da un punto di vista meccanico, abbiamo delle guide lineari che donano alla stampante un’ottima precisione. Dal punto di vista del software Tiertime ha sviluppato un programma di slicing semplice da usare ma con un algoritmo che gestisce in modo eccellente le superfici ed i supporti di stampa sul modello.

Sistema FDM Filamento
Volume stampa 18 x 18 x 18 cm
Nozzle 0,2 – 0,4 – 0,8
Livellamento Elettronico
Risoluzione Z 0,01 mm
Dim. Stampante 26 x 26 x 27 cm
Peso 5,5 kg
Consumo 30 W